Pagine

mercoledì 11 luglio 2012

[dukan] crostatine

io ho un bisogno esagerato di dolci, e questa dieta è pesantemente restrittiva, perciò uno cerca di arrangiarsi come può.
per queste crostatine ho messo insieme indicazioni trovate in giro. non sono né convinta né soddisfatta del risultato, ma penso che ci si possa lavorare.


di seguito le dosi che ho usato.

per la pseudo-frolla:
2 cucchiai di crusca d'avena
1 cucchiaio di crusca di grano
due cucchiai di maizena
30g di yogurt magro fatto in casa e colato
un cucchiaino da caffè, raso, di lievito in polvere (quello bianco per pizze)
una bustina di dolcificante misura a base di stevia.

per la pseudo-crema:
1 uovo
un cucchiaino abbondante di maizena
150 ml latte scremato
13 gocce di tic (troppo)
qualche goccia di aroma all'arancia
qualche goccia di aroma alla vaniglia (meno)

frolla:
passare le crusche al mixer, unire maizena, lievito e dolcificante finché non viene una polvere omogenea.
fare un buco al centro e unire lo yogurt, impastare bene (può aiutare farlo in un sacchettino da freezer)
stendere la pasta, imburrare gli stampini per crostatine e coprirli con carta da forno, stendere e premere la pasta all'interno. bucherellare il fondo e coprire con fagioli secchi.
infornare a 180° per 15 minuti circa.

intanto preparare la crema:
sbattere l'uovo con la maizena. ho usato un uovo intero per provare, ma è meglio usare solo il tuorlo (già provato: in questo caso si può usare anche più latte, tipo 250 ml, la crema che avanza si può mettere in una tazzina e poi in frigo, ed è buona anche da sola). aggiungere il dolcificante e gli aromi, e poco a poco il latte. mettere sul fuoco e mescolare continuamente fino a che non si rassoda, spegnere il fuoco.

aspettare che le basi sfornate si siano intiepidite, poi riempire con la crema e mettere in frigo. io ci ho anche spolverizzato sopra un po' di cioccolato 99% grattugiato. non sono sicura, ma quello 99% dovrebbe essere adatto alla dukan, e comunque è così poco che non penso sia un problema.

servire dopo un paio d'ore.

risultato:
la "frolla" era troooppo dura in questa maniera, devo capire come ammorbidirla.
la crema la prossima volta la faccio soltanto col tuorlo, come avevo fatto fino ad ora: viene decisamente meglio.
di solito la faccio con queste dosi:

1 tuorlo
250ml latte
15g maizena
13-15 gocce di tic
qualche goccia di aroma alla vaniglia, oppure scorza di limone

il procedimento è lo stesso descritto su.

edit:
ho provato a mettere il cioccolato 99% grattugiato
dentro la crema, mescolandolo velocemente all'ultimissimo minuto, subito prima di spegnere il fuoco, facendo in modo che si sciogliesse solo appena appena, superficialmente. il risultato è bruttino, ma da leccarsi i gomiti! :D

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...