Pagine

venerdì 29 giugno 2012

dukan VII

i 3 chili li ho ripersi molto velocemente, e questo è stato positivo. ora cerco di arrivare al 4° e poi, per ora, basta. anche perché se ci riesco voglio farmi un "pasto della festa" almeno per il mio compleanno, che è settimana prossima!
a inizio dieta mi sono fatta delle foto in costume, oggi le ho rifatte e poco fa ho fatto il confronto.
devo dire che la differenza è notevole, soprattutto su fianchi e cosce. purtroppo anche su tette e culo, ma pace :P
bene, bene. appena ho più soldi e meno vita sociale passo agli altri 4 chili.

domenica 24 giugno 2012

didoneodino - convivenza VII

la dido gli rompe parecchio le scatole. se lo vede, deve stare lì a guardare cosa fa, e comunque ogni volta gli si avvicina ronchiando e col pelo ritto.
lui non è che sia contento, ma mi sembra che stia imparando a farsi un pochino valere: le soffia di rimando e ronchia anche lui (è buffissimo, a malapena si sente), ma cerca il più possibile di mantenere la propria "posizione", senza arretrare.
lei di solito dopo poco fa due tre passi indietro e la smette di rompere, ma rimane lì vicino a guardare e controllare.
oggi si sono anche fatti i dispetti, mangiando ognuno i croccantini dell'altro e zampettando nelle opposte lettiere.
adesso, dopo l'ennesima scena di astio come appena descritto, la dido è stesa a pancia all'aria di fronte a odino o.0 c'è da dire che sono anche entrambi vicinissimi a me, quindi la pancina potrebbe essere tutta dedicata a me... oppure lo sta di nuovo prendendo per il culo u.u
comunque, di base, quando lui sta buono, o è appisolato, la dido torna sul letto a dormire.

dukan VI

questa dieta è letteralmente impossibile se uno vuole mantenere un minimo di vita sociale.
cazzo se uno ti invita a cena non è che puoi stare a spiegare che devi mangiare così e cosà, o portarti la roba da casa (per piacere...).
due cene a cui non potevo rinunciare e ho già ripreso i 3 chili persi. e ho pure una pancia che sembro incinta. fanculo.

sabato 23 giugno 2012

didoneodino - convivenza VI

oggi ho aperto la porta del bagno, odino è libero. la dido da un paio di giorni sta mangiando dei costosissimi (fanculo!) croccantini "calmanti", e speriamo che ci diano una mano.
per ora le cose vanno così: lui esplora, guarda tutto, quando si sente abbastanza spavaldo saltella, e la dido all'inizio lo seguiva pianissimo con il pelo ritto sulla schiena, adesso lo scruta, quasi sempre trincerata sotto al letto. se si avvicinano lei inizia a ronchiare, e qualche piccola zuffa c'è stata, ma soltanto quando odino si è avvicinato troppo.
lei un paio di volte è entrata nel bagno. la prima volta addirittura l'ho vista schizzare via, cacciata fuori dal nano ingobbito! la seconda volta lui aveva sonno e l'ha guardata mentre lei esplorava la sua zona. quando le è andato incontro la dido ha fatto qualche ronchino ed una soffiata, allora lui l'ha lasciata fare, sempre osservandola. lei ha annusato attentamente tutto, bevuto la sua acqua, poi è uscita.
ora lui sta pisolando in bagno, e lei si sta lavando il musino sul letto, dopo aver mangiato.


...più tardi:
ci sono state altre piccole zuffe, e la dido gli ronchia tanto. gli si avvicina piano piano, e di solito dopo un po' se ne va, ma normalmente non prima che lui si sia fatto umilmente indietro.
penso che diverse volte lo abbia spaventato parecchio, ora però lui sta giocando e lei dorme, come niente fosse.

giovedì 21 giugno 2012

ubuntu 12.04

le ultime release di ubuntu mi avevano lasciata a dir poco con l'amaro in bocca, se non proprio schifata, e non ho mai granché sopportato unity. dopo un'esperienza che non posso considerare positiva con debian, probabilmente più per colpa della mia ignoranza che dell'OS, sto dando una possibilità a precise pangolin. con unity.
devo dire che aggiustate quelle due tre cose che mi mandano in bestia (tipo i pulsanti delle finestre in alto a sinistra, una scelta secondo me assolutamente insensata per un OS che li ha sempre avuti a destra), l'assenza del meteo nella barra di stato, perché quando ti abitui ad una cosa farne a meno è difficile, e il mancato supporto di amsn... forse ci si può anche abituare a unity.
l'idea del dash (non so come si dica in italiano) non è completamente idiota, a patto di ricordarsi i nomi dei programmi.

venerdì 15 giugno 2012

dukan V

È una dieta di restrizioni.
Non posso mangiare fuori, checché ne dica Pierre nel suo libro: vi sfido ad andare in un ristorante qualsiasi e chiedere che vi venga fatta una cosa come dite voi, magari senz'olio (lol).
Ma poi che cacchio ci va a fare uno al ristorante, se non per mangiare piatti che non mangerebbe normalmente, magari esotici?
La bistecchina o il petto di pollo (bleah) me li mangio anche a casa, grazie.

E a parte il dolore lancinante di fermarsi a fine serata con gli amici dal pastaio e non poter prendere niente mentre gli altri si sbrodolano con crema e cioccolata, non sono concesse nemmeno le cose più banali, tipo una pizza (anatema!) o una cazzo di birra! Esci: "Cosa prendi?" "Un bicchier d'acqua", o peggio "una Coca Zero"... ovvio che poi la gente ti guardi come se fossi appena arrivato da Marte. E io non dico che uno non si possa divertire senza bere, ma così è veramente il massimo della tristezza. Viene voglia di troncare qualsiasi rapporto sociale, pur di evitare l'umiliazione.
...o di troncare la dieta, e tornare dritti al punto di partenza, col portafogli più leggero, la stessa trippa di prima, i reni e il fegato più affaticati che mai, tutto per niente. E non nego che ci sto pensando.

giovedì 14 giugno 2012

odino: regole di bon ton


  • dopo il gioco, anche i topini hanno il diritto di mangiare, perciò vanno portati dentro la ciotola dell'umido.
  • si dimostra affetto nei confronti di una persona infilandole con forza il naso dentro una narice.
  • cercare sempre di aiutare quando qualcuno pulisce la lettiera.
  • accogliere sempre con un trionfo di fusa l'apertura di una porta, dopodiché tuffarsi fuori.
  • le cose sono fatte per stare in terra. tutte.
  • lavarsi sempre le zampine prima di bere. possibilmente nella stessa acqua che si berrà.
  • è evidente che gli occhiali sono un corpo estraneo, perciò quando una persona li indossa è sempre buona creanza toglierglieli.

mercoledì 13 giugno 2012

didoneodino - convivenza V

non si capisce. la dido ora mangia meno volentieri vicino alla porta di odino. ci sono state un altro paio di soffiate, ma delle volte sembra che non gliene freghi proprio niente. tipo poco fa: l'ho preso in collo e l'ho portato a farglielo vedere; lei era stesa sul letto, lo ha guardato, ha miagolato un pochino, ha fatto uno sbadiglione e s'è rimessa giù per pisolare. forse è più "tranquilla" quando lo tengo in braccio?
comunque ho iniziato a darle i fiori di bach, da un paio di giorni. sono una cosa di cui non mi ero mai interessata, ma tentar non nuoce... e costano meno del feliway.

dukan IV

  • -2,8 Kg!
  • sto abusando di aglio e cipolla, saranno affari di chi mi sta intorno.
  • il dolcificante misura a base di stevia non è male, a patto di non usarne una bustina intera. mezza è più che sufficiente per dolcificare molto, e in questa maniera il retrogusto di liquirizia è meno preponderante.
  • in teoria la spossatezza dovrebbe comparire i primi giorni e sparire quasi subito. a me sta comparendo *adesso*, con annessi giramenti di testa. sarà normale? vedo coem va avanti, e semmai chiamo qualcuno
  • ho veramente bisogno di cioccolata.

domenica 10 giugno 2012

didoneodino - convivenza IV

non va.
la dido ci piglia per il culo!
questo è successo poco fa: odino mi stava impedendo di chiudere la porta, perché appena lo riposavo a terra saettava verso lo spiraglio e ci infilava una zampina. quindi l'ho preso un pochino in collo. in quel mentre la dido è venuta fuori da sopra al computer e si è stesa per terra. si guardavano, lui voleva andarle incontro, e lei, maledetta, faceva la giuggiolona e faceva anche pancino. al che io, fessa fessa, mi sono avvicinata lentamente. dopo poco ho messo odino a terra perché si agitava troppo, così poteva annusare le mie scarpe (!) comunque lo tenevo in maniera sicura.
lui piano piano si è avvicinato a lei, che stava lì sdraiata su un fianco a fare il gatto inoffensivo. le ha annusato un piedino e lei muoveva un pochino la coda, ma per un pochino è stata lì buona buona. dopo poco però s'è mezza tirata su e ha iniziato a miagolare, si sono avvicinati per annusarsi i nasi e lei ha ripreso a miagolare con tono sempre più basso, fino al ronchio e infine ha soffiato. alè. lui s'è preso paura piccolino ed è corso via in bagno, dopo era in fondo in fondo e sembrava avere paura pure di me (poco dopo sono andata da lui e gli è passata subito). io sono tornata da lei per rassicurarla e mi si è rigirata come una serpe: morsi, graffi e soffi pure per me.
non so che fare :(

dukan III


  • questa dieta mi sta portando a forzarmi ad imparare a cucinare il pesce. e io AMO il pesce!
  • sto imparando che anche la peggior schifezza di questo mondo (es. fiocchi di latte) se riempita di erbe e spezie diventa tollerabile.
  • mi fanno gola i croccantini di odino, perché sembrano cereali al cacao. ovvero: inizio a sentire prepotentemente la mancanza di cioccolata, e considerando che all'esselunga non ho visto neanche l'ombra di cacao magro, questo potrebbe essere un problema.

didoneodino - convivenza III

oggi ho ripetuto diverse volte l'esperimento.
l'unico modo sicuro per uscire dal bagno senza che odino scappi è prenderlo in mano mentre esco e riposarlo a terra mentre chiudo la porta.
ogni volta che l'ho dovuto fare, oggi, ho fatto in modo che la dido lo vedesse, fermandomi un attimo in modo che i due si guardassero.
lui vabbè, è sempre esagitato, ma quantomeno l'ultima volta credo volesse andarle incontro.
lei tutte le volte lo ha guardato miagolando insistentemente. il fatto è che lei tende di suo a miagolare tanto, quindi la cosa di per sé non è strana. non ho sentito miagolii minacciosi o "cattivi", e questo è un bene, però ho paura che se mi fossi trattenuta altro tempo poco dopo sarebbero arrivati. idea mia? solo una volta ha gonfiato un pochino la coda... ma soltanto una volta.
l'ultima volta, poco fa, lui guardandola ha miagolato e lei anche, in maniera per altro simile, subito dopo. sembrava quasi che gli avesse risposto. idee mie?

sabato 9 giugno 2012

didoneodino - convivenza II

poco fa la dido ha visto odino in braccio (o meglio, in mano) a me e lui ha visto lei. lei ha fatto "meo" e due passi incerti all'ingresso del bagno, annusando. lui pigolava e voleva scendere (strano!).
ho fatto uscire la dido e rientrare lui, chiuso la porta senza incidenti.
la dido poi si è fatta coccolare un po'.
possiamo chiamarli passi avanti?

dukan II

bentornate verdure :P
non credevo l'avrei mai detto! :D

sono a -2.3 ed è passata giusto una settimana. notevole!

sto scoprendo che è possibile cucinare anche senza olio... tuttavia preferirei poterlo usare. anche l'insalata scondita alla fine non è accissima, credevo peggio.
lo yogurt magro fatto in casa è il top. peccato non poterne abusare :P

venerdì 8 giugno 2012

pulizia e convivenza I


negli ultimi due giorni sembra aver fatto dei progressi dal punto di vista igienico: se prima sembrava considerare la lettiera un parco giochi oltre che il posto dove fare i bisognini e poi pesticciarli, ieri si è limitato a farli e pesticciarli, e oggi (per ora) non li ha neanche pesticciati.
inoltre poco fa per la prima volta si è lavato il musino per bene! nei giorni scorsi aveva fatto qualche goffo tentativo e poi aveva lasciato perdere, oggi invece, ben appollaiato su una mia coscia, si è lavato per bene zampine e musino. un amore! :)

la dido oggi sembra più tranquilla. non apprezza tantissimo sentire l'odore del bimbo addosso a me, così come l'odore del cencino in cui lui ha dormito sotto alla sua ciotolina-premio, messa per altro vicino alla porta del bagno... però dopo aver annusato tutto si fa ugualmente fare le coccole da me e mangia ugualmente il suoi bocconcini-premio. oggi non ha fatto versi strani ed ha anche avuto i suoi soliti momenti di ipercoccolosità.
lui si sta abituando al fatto che non posso stare sempre in bagno. nei giorni scorsi ogni volta che uscivo dalla stanza erano pianti e lamenti... da spezzare il cuore. ora penso che vada semplicemente a pisolare :) però continua a cercare di scappare fuori!

le due novità di giugno: la dukan e il gattino

siccome ero nuovamente sulla strada dello svagonamento, da un po' di tempo mi sono rimessa dieta. diversi mesi, parecchi a dire il vero. per la maggior parte del tempo ho cercato semplicemente di mangiare bene: priorità a frutta e verdura, minimo 5 pasti al giorno. risultati? sono ingrassata dell'altro. al che c'è stata la tipica reazione di vaffanculismo: mi sono rimessa mangiare in maniera sregolata e non sono neanche ingrassata, semplicemente non è cambiato niente.
poi un'amica mi ha parlato di questa dieta, una dieta con un nome: dukan. io non ho mai seguito diete fatte da altri, diete famose, diete da riviste... quando ho avuto bisogno di dimagrire (e in passato ho avuto bisogno di perdere 16 chili, questo per chi mi dice che sono un'acciuga: se dico che sono ingrassata significa che sono ingrassata, punto) ho semplicemente seguito il buonsenso e tenuto d'occhio le calorie. stavolta invece non sembrava funzionare, quindi sono stata a sentire.
una dieta praticamente a base di proteine. il mio ex seguì una dieta simile, non la stessa, assolutamente, ma una simile, e ebbe dei notevoli risultati.
quasi quasi...
quasi quasi leggo il libro.
letto.
quasi quasi...
quasi quasi ci provo!

...e infatti con oggi si conclude dopo 6 giorni (ero convinta fossero 5, ma come è noto non so contare) la mia fase d'attacco. da domani si passa alla fase di crociera, in cui si reinseriscono le verdure, a giorni alterni.

ho deciso di voler mano a mano annotare le mie impressioni su questa dieta.
faccio una premessa: lo so che non è la dieta più salutare di questo mondo, ma era diventato evidente che mangiare in maniera intelligente non mi stava aiutando, e io mi sono rotta di somigliare ad una balena, quindi perdo questi chili, li perdo con una dieta che mi assicura che li perderò, e poi tornerò a mangiare assennatamente.

prime impressioni:
  • la dukan è fottutamente cara. la carne costa, il pesce costa, e i latticini con meno del 5% di grassi costano quasi di più. è una dieta per ricchi, infatti spero duri poco.
  • alcune ricette fanno veramente schifo. altre invece sono sorprendentemente buone, da riproporre anche al di fuori di un regime dietetico, proprio per gusto.
  • funziona: ho già perso due chili, inoltre anche il senso di fame costante sembra attenuato.


altra novità di questo mese: dopo almeno un anno che lo desideravo, dopo tentennamenti e incertezze.. ho preso un altro gatto!
è nato il 28 di aprile ed è arrivato qui il 5, martedì scorso, dopo un giorno passato dalla veterinaria da cui porto la dido.
lei, la mia adorata didone, ha un carattere pessimo, perciò ho deciso di farli avvicinare con quanta più calma e pazienza possibile, prendendo tutto il tempo che ci vorrà, e che temo non sarà poco. perciò ora come ora lui vive felicemente nel mio bagno, in cui la dido è entrata molto raramente, e lei nel resto della casa. per ora stanno sentendo i reciproci odori addosso a me.
insomma, ho voglia di annotare un po' di cose anche su questo scricciolino, perché me ne sono già innamorata.
sul nome non sono decisissima, ma per ora lo sto chiamando odino, trovo che gli si addica e gli stia bene. è grigio e magrolino, dolcissimo, ma più che altro è veramente irrequieto, non sta un secondo fermo! gioca con tutto quello che vede, compresi pavimenti, pareti, termosifoni e bidet. è curioso di tutto, e sembra non aver paura quasi di niente! ogni tanto arretra sentendo dei rumori forti, ma per il resto non sembra intimorito da niente. quando lo portavo a casa sembrava avere una paura pazzesca delle persone (poi non ne ha più viste altre oltre me e mio cugino, che però sembra aver aprpezzato), però guardava affascinato tutte le macchine che passavano. è bastato il viaggio dalla casa in cui l'ho preso all'ambulatorio della vet, durante il quale l'ho tenuto in collo, mezzo avvolto nella felpa che indossavo, perché mi si affezionasse... non avrei mai creduto! adesso mi adora. appena entro in bagno mi viene incontro, salta contro una mia gamba e inizia ad arrampicarsi per venirmi in collo. sempre, qualunque cosa io stia facendo! ieri sera ad esempio mi sono struccata con un gatto sulla schiena, oggi mi è salito fino in testa, e quando mi lavo i denti deve partecipare al gioco pure lui.
l'altro lato della medaglia è che la dido nonostante il feliway non è granché a suo agio. sa che c'è un gatto di là dalla porta del bagno. ogni tanto annusa, ogni tanto cerca di aprirla... un paio di volte ha tirato delle soffiate mentre uscivo o entravo dal bagno, e una volta, non per mia volontà, si sono visti e lei dopo due soffiate gli stava anche andando contro, per fortuna l'ho bloccata. ha cacciato un urlo spaventoso, come se qualcuno le avesse fatto male. lui non vede l'ora di uscire dal bagno, quindi appena vista la porta aperta si stava buttando fuori, direttamente verso di lei... pazzo!
ci vorrà tanta pazienza.

intanto ve lo presento, così com'era quando sono andata a prenderlo:


non tanto diverso da com'è adesso, per la verità. anche se a me sembra cresciuto o.0 probabile sì, in neanche una settimana... come no! forse sono io che mi sto abituando a un gatto che è meno di 1/12 della dido :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...