Pagine

domenica 21 dicembre 2008

ok, un son capace.

devo traslocare, e in fretta, perché al momento sto andando avanti senza elettrodomestici (no, manco il frigo c'è!).

sto inscatolando, o almeno ci provo.

qualche scatolone è già fatto, più che altro vestiti, ma sono ancora piena zeppa di roba che non ho la più pallida idea di come sistemare.

ho un casino infernale, non so come raccapezzarmi.

si accettano consigli -_-

giovedì 4 dicembre 2008

il vuoto.

non è rimasto niente, solo ombre sui muri, dove fino a ieri c'erano mobili e quadri.
questo me lo aspettavo.
mi aspettavo di tornare a casa, farmi accogliere dalla dido e i suoi pruini, mangiare il poco e niente che c'è, il tutto da sola, senza frigo e pentole, ok, ma anche, finalmente, senza nessuno intorno.
mi aspettavo di veder scomparire oggetti e mobili. questo forse sì.

però.

camminare per casa mia, nella casa in cui sono cresciuta e ho sempre vissuto, e sentire l'eco dei miei passi, delle mie parole quando saluto la dido...

a questo forse non ero preparata.

mercoledì 1 ottobre 2008

sss

volevo scrivere un post lungo e articolato con tutto un elenco di cose e persone che mi fanno schifo.


MA
mentre ieri sera nella mia testa stilavo tale elenco, il caso ha voluto che fossi su un autobus, dovessi fare un tragitto parecchio più lungo del normale, e non avessi niente per scrivere.
ora che sono qua davanti e posso scrivere, mi vengono in mente solo due cose:


mi fa schifo un po' tutto.
mi fate schifo un po' tutti.

sabato 16 agosto 2008

(l)

che la dido abbia un carattere di cacca quasi quanto la padrona è risaputo.
ecco le scene che purtroppo qualunque persona a lei "estranea" che entri in questa casa si perde:
(l'audio l'ho tolto, tanto si sentiva solo un casino indistinto)


...se non è amore questo...

isaac asimov, rompicapo in quattro giornate

delizioso! ecco come definirei questo romanzo!
è il primo che leggo di asimov che non abbia minimamente a che fare con la fantascienza. è un giallo ambientato in una fiera del libro cui partecipano editori, librai ed autori, trai quali lo scrittore inserisce anche sé stesso... non rivelo altro perché certe cose sono chicche che vanno gustate, anche la lettura del retro di copertina potrebbe rovinare ogni cosa!
buona lettura ;)

stephen hawking, la teoria del tutto

l'aspetto è quello di un libro divulgativo, veloce e di non troppe pretese, in cui hawking delinea abilmente una storia delle varie teorie di cui l'uomo si è servito nei secoli per spiegare l'universo così com'è. la ricerca è quella di una teoria che riesca ad unificare le varie leggi che regolano, per quel che sappiamo, le interazioni fisiche, e che in ultimo spiegherebbe come ha avuto origine l'universo, e la sua natura. molto affascinante secondo me è anche il capitolo sui buchi neri.
per quel che so l'autore stesso ha in seguito dichiarato secondo lui superata questa "teoria del tutto", ma il libro a mio avviso rimane comunque un'interessante lettura.

lunedì 14 luglio 2008

ÒMINI!

...questo post è per voi!

PUZZATE!

vi svelerò un segreto, anzi due: non solo il deodorante non è una cosa da donne, ma d'estate è anche un oggetto strettamente necessario per la sopravvivenza di chi vi sta intorno!

grazie per l'attenzione.

martedì 17 giugno 2008

sarà un caso?

hugh laurie nelle vesti di gregory house.



devin townsend nelle vesti di devin townsend.


...secondo me non si può che alovare!

marcella vasconi, miti dei celti

un breve ed interessante libro che riassume alcuni dei più importanti miti dei celti. breve e semplice, scorrevole e piacevole. non entra mai molto nello specifico, ma direi che è comunque ottimo per avere un'"infarinatura".

isaac asimov, l'universo invisibile

libro perfetto per chi come me a scuola queste cose le ha studiate poco e male, ed è allergico a formule e formulette. qui non ce n'è nemmeno una! asimov conduce il lettore attraverso la storia della fisica subatomica, dalle idee dei filosofi greci fino alle teorie più recenti (al tempo della pubblicazione, ovviamente), in un libro dagli intenti dichiaratamente divulgativi, usando un linguaggio chiaro e comprensibile a chiunque.
ci sarebbe solo da ringraziarlo!!!

giovedì 5 giugno 2008

giochino idiota per cinefili e non!

ok, premetto che la colpa è solo e soltanto del topo!
però sto giochino dà dipendenza, e io proprio non posso tirarmi indietro, devo condividere questa bischerata col mondo intero (o se non altro quella piccola parte che passa di qui)!

IL CINEMA TRA LE GAMBE

di cosa si tratta: semplicemente di prendere il titolo di un film e aggiungerci in fondo "tra le gambe"!

esempio:

300 tra le gambe (lo ammetto, questo è uno dei miei preferiti. non fate battute, che tanto sono superflue :P)
giorni perduti tra le gambe
quando la moglie è in vacanza tra le gambe
batman begins tra le gambe (gl'importa una sega dei preliminari a christian bale!)


ok, datevi da fare, per i titoli migliori potrei anche pensare ad un piccolo premio ;)

venerdì 30 maggio 2008

beneath the waves



PS: lucassen dovrebbe chiamare jørn lande per tutti i suoi album!

sabato 17 maggio 2008

mi stanno sul culo i titoli

dedicata un po' a tutti.

non so se c'è altro da dire, a parte che sono indecisa tra la versione live e quella in studio, perciò le metto tutte e due, scegliete voi (il secondo si carica più velocemente).








Let me go
Let me go
Let me seek the answer that I need to know
Let me find a way
Let me walk away
Through the Undertow
Please let me go

Let me fly
Let me fly
Let me rise against that blood-red velvet sky
Let me chase it all
Break my wings and fall
Probably survive
So let me fly
Let me fly...

Let me run
Let me run
Let me ride the crest of chance into the sun
You were always there
But you may lose me here
Now love me if you dare
And let me run

I'm alive and I am true to my heart now - I am I,
but why must truth always make me die?

Let me break!
Let me bleed!
Let me tear myself apart I need to breathe!
Let me lose my way!
Let me walk astray!
Maybe to proceed...
Just let me bleed!

Let me drain!
Let me die!
Let me break the things I love I need to cry!
Let me burn it all!
Let me take my fall!
Through the cleansing fire!
Now let me die!
Let me die...

Let me out
Let me fade into that pitch-black velvet night

Die, die, die, die, die...

martedì 25 marzo 2008

le ricerche assurde

ok, è troppo tempo che rimando la pubblicazione di questo post!
uno dei pregi dell'avere un blog pubblico è che la gente ci può arrivare sia perché conosce te, qualche tuo amico, qualche amico di amico, ecc... oppure perché fa delle semplici ricerche su google & affini. una delle poche cose belle dei blog di msn è che ciacciando fra le statistiche puoi vedere le ricerche con cui la gente arriva sul tuo blog... e vale la pena farci caso!

ad esempio ci sono i pervertiti:
spaces live foto nude
nuda spaces
nuda hotmail (hotmail? no dico... che cacchio di ricerca è?)
e vabbe', che ci vuoi fare? parli di un libro di desmond morris e questo è quello che inevitabilmente succede! io più che altro mi chiedo con quale gusto perverso questi cliccano sul link che porta al mio blog quando leggono a chiare lettere "la scimmia nuda" frai risultati di google! o.o

tanto per restare più o meno in tema, i rapporti turbolenti col vicinato:
vicina di casa troia
quella troia della vicina
LA MIA VICINA DI CASA è UNA TROIA

che vi devo dire... vi capisco! e ringrazio il cielo di essere tornata a firenze... anche se come vicini di casa adesso non ho più troie ma bucaioli! (dopo questa affermazione voglio vedere cosa inizierà ad arrivare...)

comunque è gettonatissimo anche il più semplice e conciso:
quella troia

poi ci sono quelli che come me hanno qualche problema col cibo e con le diete:
DIETE KILLER (massì, andiamo sul leggero...)
la frutta fa male (non potrei essere più d'accordo!)
dieta del cazzo
(ovvero la mia... vedi che gùgol ci azzecca!)
i kiwi non fa frutti (questa proprio non riesco a capirla...)
(e a proposito di diete... la mia è diventata qualcosa di meraviglioso, che presto o io o jack - o tutti e due - condivideremo col mondo!)

c'è anche tutto un gruppo di persone che si sono perse e cercano di trovare sé stesse o soluzioni ai propri problemi... su google:
non riesco a guardarmi allo specchio (prova ad accendere la luce... a volte funziona! altrimenti un paio di occhiali, uno specchio più grande...)
non mi capisco più
(figurati io)
non ti capisco più
(...a me???)
non capisco più niente

non capisco nulla
(se sei lo stesso di prima... come dire... m'era parso!)
no, dico... cercate la soluzione su un blog pieno di parolacce che si chiama "cianfrusaglie"? state messi peggio di me, cocchi, parliamone...

ma ancora:
BLOG: NON TI CAPISCO PIU' (ma in un dialogo fra te e il tuo blog... io che c'entro?)
interventi spaces non so piu cosa fare (figurati io)
mi manca il potassio (anche a me... da quando mi ha lasciata la mia vita non è più la stessa!)
mi spiano le telefonate (giuro che non sono stata io!)
ma che ne so (e se non lo sai te...)
m'importa una sega
non m'importa una sega (sai che ti dico... frega un cazzo anche a me!)
cazzatelle (questo è gettonatissimo!)

ma poi si va direttamente sul surreale:
posta elettronica di vittorio feltri (ripeto... ma in "cianfrusaglie" speri di trovarla? ... beh, oddio...)
recenzione,io robot isac asimov (questa meritava di essere menzionata per il fantasioso uso di... tutto! ortografia, punteggiatura, "isac"... geniale! ovvio che poi non arrivi su un sito serio!)
collegamento froid e arte (idem con patate! "froid"... ma lol!!! ma da quale 'mbuto culturale siete usciti?)
buon natale anche se hai sputato in faccia a me (ma chi... io??)
rimettiti amò (grazie, tesò!)
vomitato capodanno 2008 blog (no, non ho vomitato... e se lo avessi fatto non ne avrei parlato sul blog! ma che vi fumate a sti festini? invitatemi!)
burro di karitè and gatto (o.o ...vi prego... qualcuno me la spieghi questa!!! povero gatto...)
blog melodrammatici (ma lol! vuoi proprio farti del male, eh?)
bile windows live messenger (anche questa qualcuno me la deve spiegare, perché proprio non riesco a cogliere il collegamento tra la bile e wlm)
Amo il giardino (mi fa piacere! io invece non ce l'ho, però se ti interessa se ce lo avessi lo amerei!)
piropiro (A TE TI AMO, ti prego, PALESATI, SEI UN GENIO! ...SPOSAMI!)


poi c'è lo stalker, ma di questo parlerò un'altra volta ;)

mercoledì 19 marzo 2008

erodoto, storie

ammetto di averci messo molto più del necessario a leggere questo libro (così come a recensirlo... ehm... qui è questione di voglia!), ma gli ultimi mesi sono stati pesanti, e non si tratta certo di un romanzetto, erodoto va seguito: se perdi il filo un attimo poi non capisci più niente... e io l'ho perso parecchie volte, il filo.
l'opera si propone di raccontare l'epico scontro tra l'asia e la grecia, per fare in modo che non venga dimenticato, che non vengano dimenticati i fatti, le loro cause, le persone e le loro gesta, così come i popoli con i loro usi e tradizioni. a questi ultimi in particolare viene dedicata la prima parte delle "storie", che mano a mano si concentrano sempre di più sugli avvenimenti bellici dello scontro fra il ricco e potente impero persiano e le poleis greche.
erodoto cerca di esporre i fatti con obiettività, citandone spesso anche diverse versioni, e analizzando i motivi per cui gli paiono più o meno veritiere; tuttavia di quando in quando si lascia sfuggire qualche frase che ci riporta alla mente quali siano le sue origini! c'è da notare che erodoto non ama differenziare gli eventi dando ad alcuni più rilievo che altri, altro motivo per cui, pur essendo una lettura tutto sommato scorrevole, è necessario prestare molta attenzione a cosa si legge: l'autore infatti lascia spesso e volentieri al lettore il compito di analizzare e giudicare ciò che lui riporta.
piccolo commento personale fuori dalle righe: le parti in cui descrive la geografia di questo o quel posto sono veramente pallose! :P

martedì 18 marzo 2008

AMORE

 ...e in quale altro modo lo vuoi chiamare?
sta foto non è certo bella, ma neanche la fotoscioppo, mi piace così!

la mia bambina è la più bella, morbida e profumata del mondo

mercoledì 12 marzo 2008

claddagh



claddagh-fin


questo.

sono.

io.




questo che vi mostro è  qualcosa di molto personale, su cui ho lavorato per diversi giorni.
ho preso "in prestito" come simbolo per rappresentarmi l'anello claddagh, ma il significato dato ad ogni elemento è diverso da quello tradizionale di amicizia, lealtà e amore.

cercherò di spiegarlo a grandi linee, senza entrare nei dettagli.

io sono le mie mani. senza di esse non potrei vivere, sono il mio unico mezzo per esprimere me stessa, l'unico tramite che ho col mondo esterno.



io sono il mio cuore. il mio cuore è una cosa che credo nessuno possa capire, e che francamente non so come descrivere a parole. io sono fatta di puro amore, e di passione. è la parte più importante di me. qualcuno ha detto che sembra che le mani più che reggerlo lo stiano proteggendo: non è stato intenzionale, non consciamente, ma è molto vero.



io sono il mio orgoglio. l'ho rappresentato con la corona, non a caso sormontata da due leoni rampanti. il mio orgoglio è il motivo per cui il cuore è segnato da cicatrici: non mi faccio ferire facilmente, ma quando succede il segno rimane per sempre.

una curiosità: pare che per puro caso (? la mente gioca strani scherzi) sulla corona abbia in qualche modo rappresentato anche parte dello stemma della mia famiglia... che non credo di aver mai realmente visto!


mercoledì 5 marzo 2008

mi ci voleva...

...un po' di sana rabbia, che mi risvegliasse da questo torpore, che mi facesse sentire viva!
io sono viva!
io sono passione, odio, rabbia, amore, orgoglio e fantasia.
queste ultime tre cose spero di riuscire presto a metterle su carta... incredibilmente, come dal niente, sto tornando a disegnare.
...e forse anche col mio schifoso tratto realistico riesco comunque ad esprimere qualcosa, ad esternare piccoli pezzi del mio essere... e questo più di ogni altra cosa mi fa sentire viva.
le mie mani, il mio cuore, la mia corona di spine e di orgoglio.
nonostante tutto, nonostante tutte le botte, gli scossoni e le pugnalate, sono in piedi, e riesco a creare e sentirmi viva.
mi sono accorta che riesco sempre e comunque a rialzarmi, in un modo o nell'altro.
cosa, realmente, può buttarmi giù?

vita

venerdì 8 febbraio 2008

RAGE (Pain!)

sono giorni che che ascolto questo disco di ayreon quasi ininterrottamente.
in particolare c'è questa canzone, che estrapolata dal contesto ("the human equation" è un concept album) sento parecchio mia, in questo periodo.

Il video è tutto nero, quindi la canzone si carica più velocemente. ascoltatevela. se volete.



Day Three: Pain

[Agony] I am pain
I am real. I'm not a dream
I'm the chain around your neck as you scream

Surrender now
You can't beat death at his ruthless game
Make your bow
Hang your head in shame

[Me] I can't believe there is no way out...
[Agony] You'll I find you are wrong
[Me] You fill me with doubt...
[Agony] You were never that strong

[Agony] I am pain
I am the wound that never heals
It's all in vain
No compromise, no deals...

[Me] I can't believe this is the end
[Agony] It's written in stone
[Me] Where are my friends?
[Agony] You have always been alone!

[Rage] (Pain!) We lead
We hide as the pain leaves the rage inside
(Motion personified alpha)
Being here, welcomed by...a sane mind
A travelled lie

[Agony] I am pain
I am the end, I am your wraith
Nothing remains
I'm the loss of hope and faith

[Me] I can't believe there is no way out...
[Agony] You'll I find you are wrong
[Me] You fill me with doubt...
[Agony] You were never that strong

[Rage] We lead, we hide as the pain leaves the rage inside
(Motion personified alpha)
Being here, welcomed by...a sane mind
A travelled lie
All the time, I had waited with rage
All the time, I was promised my salvation

[Love] I can't accept this, we will find a way
Out of this cesspool of doom and dismay
Beyond this dejection there's beauty and grace
A glorious future we long to embrace

[Rage] (Pain!) All the time, I have waited with rage
(Motion personified alpha)
All the time, I was promised my salvation



PS: sì, "me" è labrie! e "rage" è devin townsend.
...me lo meriterò un cazzo di day eleven?

giovedì 7 febbraio 2008

test

quanto mi piacciono ste minchiatine!!! :D

non so il secondo, ma il primo test (personality type) è azzeccatissimo! il nome di quel profilo (infp) è "il sognatore"... più azzeccato di così! :D anche la descrizione che c'è sul sito non fa una piega!


Click to view my Personality Profile page

sabato 26 gennaio 2008

more than a feeling...

....ma quanto si sarà sceme?

questa è per voi!!!
(anche nella versione scrubs, ovviamente)



I looked out this morning and the sun was gone
Turned on some music to start my day
I lost myself in a familiar song
I closed my eyes and I slipped away

Its more than a feeling, when I hear that old song they used to play (more than a feeling)
I begin dreaming (more than a feeling)
till I see marianne walk away
I see my marianne walkin away

So many people have come and gone
Their faces fade as the years go by
Yet I still recall as I wander on
As clear as the sun in the summer sky

Its more than a feeling, when I hear that old song they used to play (more than a feeling)
I begin dreaming (more than a feeling)
till I see marianne walk away
I see my marianne walkin away

When Im tired and thinking cold
I hide in my music, forget the day
And dream of a girl I used to know
I closed my eyes and she slipped away
She slipped awa y. she slipped away.

Its more than a feeling, when I hear that old song they used to play (more than a feeling)
I begin dreaming (more than a feeling)
till I see marianne walk away
I see my marianne walkin away

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...